L’arte invisibile dei batteri: un progetto che associa cibo e arte


L'arte invisibile dei batteri

Questa volta rompiamo lo schema classico della nostra rubrica per darvi la notizia o meglio raccontare, con una serie di fotografie artistiche, l’esistenza di un’arte naturale e silenziosa creata da batteri presenti negli alimenti, visibile solo con specifiche tecniche di laboratorio.

Il progetto chiamato, “L’arte invisibile”, è opera di Stefania Rizzelli, un’artista e ricercatrice di Formigine, in provincia di Modena, ed ha l’intento di valorizzare le opere d’arte create da alcuni batteri cresciuti in piastra Petri.

Seguendo il loro istinto naturale i batteri si moltiplicano, spaziando con varie forme e tipologie di colonie. Sono definiti come i primi veri artisti della Terra.

Quelle che vedete sono foto uniche e irrepetibili.

Li presentiamo ai lettori che seguono questa rubrica ma che Stefania Rizzelli sta portando in giro, in un vero e proprio tour d’ Italia.

Sta anche pensando di esporle in Europa e in vari festival (olio, pane, vino, ecc.) ma anche durante l’Expo 2015 di Milano.

E’ senz’altro un progetto interessante che “stuzzica” la curiosità di ognuno di noi!



Categorie:by Donato Troiano

Tag:, , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: