Specchio, specchio delle mie brame, chi è l’impiegato ideale del reame…


Resume

Quanti di noi si trovano, e più spesso del voluto, a guardarsi intorno e a condurre interviste per trovare il nuovo candidato di turno? Ho scoperto sulla mia pelle che il turnover del personale, specialmente in giro per il mondo, è molto frequente e a volte considerevolmente di più! Le ragioni? Multiple, ma la più costante, specialmente per le posizioni più basse e per le molte nazionalità, il mitico dio denaro, e a volte per differenze davvero minime…

Senza soffermarmi lungamente, in questa breve nota, sull’irritazione causata dai cambi continui, dalla consapevolezza di aver “sprecato” un anno o a volte persino meno, ad insegnare tecniche, ricette o addirittura le basi minime della mise en place, solo per ricominciare tutto da capo, vorrei invece usare questo piccolo spazio per sfogare l’irritazione che accompagna tutte le ricerche di personale e magari suggerire un paio di tecniche che ho imparato col tempo e che tutto sommato mi aiutano nella selezione e in alcuni casi (nulla è a prova di proiettile) a trovare un buon candidato.

Ho appena letto in un sito di network professionale, un breve articolo su come Mr. Buffet (pluribillionario) fa le assunzioni o per dilra meglio le tecniche che usa per stabilire chi è il candidato ideale per la posizione offerta. Buffo ma vero e senza i suoi bilioni di dollari, ho visto tante confortanti o avvallanti similitudi con le mie!

Per incominciare si tende a basarsi su quello che il candidato ha fatto (o almeno dice di aver fatto) invece di concentrarci sullo scoprire CHI E’! Pensiamo ai Resumé o CV, sono “resoconti autobiografici” scritti dal candidato stesso, in varie richerche è stato provato che l’80% contengono affermazioni diciamo, non totalmente veritiere, al minimo imbellettate a volte clamorosamente false, un tocco di qua, un colpetto di la, insomma chi non ama sciorinare i successi e chi non nasconde i fallimenti?

Insomma se ci pensate bene il processo d’assunzione e’ tutto basato su 3 domande critiche alle quali un CV non può rispondere: questa persona può fare questo lavoro? questa persona vuole davvero questo lavoro? e questa persona si adattera’ alla nostra cultura/filosofía?

Se domandiamo a Buffet la risposta è che invece di leggere un CV dovremmo impiegare il nostro tempo a capire chi è questa persona! Tempo? Si lo so che ne abbiamo tutti poco ma se ci pensate bene è importantissimo spendere un po più di tempo in questo frangente invece di rispenderne un bel po di più 3 o 6 mesi dopo quando ci arrenderemo al fatto che non è la persona che volevamo! Dunque occhio al comportamento, al body language e fatevi anche queste tre domande: questo candidato/a è intelligente? ha energia? ha integrità?

Buttate (quasi) via i questionari con decine di domande e create un processo d’intervista attivo! per scoprire se è intelligente create una situazione (virtuale) difficile e vedete se sa trovare una soluzione su due piedi, se ha energia (interesse) e stamina chiedetegli di fare un trial dopo una giornata di lavoro invece che nel giorno off che magari non si confa’ alla vostra tabella di marcia, e ammetto che integrità e onestà sono un po difficili da scoprire in un’intervista ma cercate se possibile di scoprire un po di più a livello personale e state particolarmente attenti al linguaggio corporale a volte è chiarissimo, molto di più delle parole!!

Insomma non c’è una formula perfetta ovviamente e gli errori si ripetono, ma ho imparato che i migliori risultati si ottengono quando si assume per il carattere non per l’esperienza, le cose si insegnano e si imparano se si ha il carattere adatto, ma il buon carattere, l’umiltà e il senso di adattamento non si insegnano! Auguri e buona ricerca a tutti!

 



Categorie:by Susy Massetti

Tag:, , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: