ALL’UNA HOTEL DI LIDO DI CAMAIORE (LU) NON SOLO VINO MA ANCHE GASTRONOMIA E “GOLOSIZIA”: “TERRE DI TOSCANA 2014”


 

Claudio Mollo e Riccardo Farchioni Fernando Pardini, Giorgio Dracopulos, Luca Bonci Terre di Toscana 2014, Agriturismo Il Colombaio di Santa Chiara Terre di Toscana 2014, i Vini dei Poderi Boscarelli Terre di Toscana 2014, il Salumificio Triglia Terre di Toscana 2014, La Sala Congressi Terre di Toscana 2014, Norcineria Falaschi Terre di Toscana 2014, Ristoro la Galera - il Finger Food

ALL’UNA HOTEL DI LIDO DI CAMAIORE (LU) NON SOLO VINO MA ANCHE GASTRONOMIA E “GOLOSIZIA”: “TERRE DI TOSCANA 2014”.

Domenica 2 e lunedì 3 marzo 2014, nelle grandi, accoglienti, moderne e luminose sale dell’ Una Hotel Versilia di Lido di Camaiore, in Provincia di Lucca, si è svolta la Settima Edizione di “Terre di Toscana”.

“Terre di Toscana” si è ormai consolidata negli anni come la più importante e bella manifestazione dedicata al complesso e straordinario panorama del vino Toscano.

Come sempre l’evento è stato ideato, perfettamente organizzato e ben condotto dagli autori della conosciutissima rivista on-line, con redazione in Toscana, “L’AcquaBuona: In Vino Veritas”.

La rivista, fondata nel 1999, tratta di enogastronomia di qualità con grande dedizione, estrema passione e sapiente conoscenza.

All’edizione 2014 di “Terre di Toscana” erano presenti 125 super selezionate e qualificate aziende vitivinicole, con centinaia di etichette: tutto il meglio delle loro produzioni.

Un ampio spazio, denominato “Gli Artigiani del Gusto”, era dedicato alla gastronomia, strettamente artigianale e di grande qualità.

Alcune rinomate aziende esponevano e facevano degustare le loro “delizie”: “Salumificio Triglia” i salumi e i formaggi di Gombitelli, “Terre di Garfagnana – Ristoro la Galera”  i prodotti del cuore, “Corzano e Paterno” i formaggi di pecora di San Casciano, “A. A. Tiziano Borghi” dalla Lunigiana tutto e di più dalla Cinta Senese e i sughi di selvaggina, “Natura Latte” i formaggi vaccini della Lunigiana, “A. Agrituristica Lorenzoni” dalle Alpi Apuane il maiale nelle sue interpretazioni d’autore, “Le Fabbrie” i formaggi biologici di pecora dell’Aretino, “Macelleria Masoni” le carni oltre al quinto quarto e i salami di nicchia, “Norcineria Macelleria Sergio Falaschi” norcini a San Miniato dal 1925.

Oltre a tutto ciò anche la Terza Edizione di  “Golosizia … Lezioni di Palato”, spazio ideato e condotto dall’esperto e bravo giornalista del settore Claudio Mollo.

Nei due pomeriggi della manifestazione preparati e titolati Chef della Toscana hanno dato spettacolo della loro pregevole arte con dei seguitissimi “cooking-show”.

Hanno partecipato: Silvia Baracchi del “Relais & Chateaux Il Falconiere” di Cortona (AR), Maurizio Marsili della “Locanda Villa Ilaria” di Lucca, Michele Martinelli della “Locanda Martinelli” di Nibbiaia (LI), Daniele Fagiolini dell’ “Antico Ristoro Le Colombaia” di San Minito (PI), Mirko Martinelli del Ristorante “L’Oasi”, recentemente trasferitosi nel centro di Follonica (GR), Andrea Mattei del Ristorante “La Magnolia” dell’Hotel Byron di Forte dei Marmi (LU).

“Terre di Toscana 2014” si è svolta con l’assistenza del volenteroso personale specializzato dell’Una Hotel e dei bravi alunni dell’Istituto Professionale Statale per i Servizi Alberghieri e della Ristorazione “G.  Marconi” di Viareggio (LU).

Era presente anche lo stand dei sommelier appartenenti alla “Federazione Italiana Sommelier Albergatori ristoratori” (F.I.S.A.R.) della “Delegazione della Versilia”.

In ambedue le giornate c’è stata una grande affluenza di pubblico e di operatori del settore.

Molto interesse e partecipazione per l’evento anche da parte della stampa specializzata e di quella locale.

Ancora un successo per questa bella e interessante manifestazione merito dei carissimi amici Luca Bonci, Riccardo Farchioni, Fernando Pardini, Claudio Mollo e tutti i loro collaboratori.

L’appuntamento è per l’anno prossimo a “Terre di Toscana 2015”.

Giorgio Dracopulos

www.terreditoscana.info

www.acquabuona.it

www.acquabuona.tv

 



Categorie:Giorgio Dracopulos

Tag:,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: