CINA……Istruzione per l’uso


Devo innanzitutto dire che I miei 5 anni in Cina
Li considero positivi sotto moltissimi aspetti, credevo
Di venire ad insegnare , ma c’e’ stato anche molto
da apprendere.
La cucina italiana in Cina ha ancora molta strada da fare,
Ed avrebbe moltissimo da investire nel settore gastronomico.
Pensate che soltanto Shanghai ha meta’ degli abitanti Della nostra
Intera penisola,
Ci sono aree metropolitane grandi come una regione italiana con
Numeri di abitanti come in tutta l’Italia.
Certo, La cucina italiana continua la sua avanzata, la semplicita’ Della Pizza ( si vede sempre cosa mangi) Lo spaghetto con le note similitudini e controversie sulla origine, il caffe’, Starbucks con il Suo linguaggio italiano ( cappuccino, latte, espresso, Tiramisu’e mocaccino)
Le moltissime gelaterie con un nome italiano Aperte nelle mega-megapoli.
Ed aggiungiamo a questo che la giovane generazione, con l’esplosione delle
Informazioni sul Mondo, non ha piu’ voglia di mangiare il Riso tutti I giorni,
ed il cibo di stile italiano e’ esplorabile in quanto garantito dalla storia e dalla amicizia
storica tra I due popoli, rafforzate dal Mito di Marco Polo.
Ad aiutare il cibo italiano a crescere c’e’ anche il ” way of life” : macchine veloci, bei vestiti,
Scarpe guanto, profumi Versa tili, architetti di lusso ,primi ministri in attivita’ vulcaniche ed ora
Anche Lippi rinominato Li-ppi .
Certamente l’arrivo di alcuni professionisti del settore ha influito non poco nel crescendo
Della cucina italiana in Cina,………..anche se I cinesi preferiscono decisamente il cibo
Italiano che I professionisti non vogliono fare in quanto anacronistici e pesanti, ma ieri
Buonissimi. Sto parlando di bolognese, carbonare, ossi buchi, minestrone, Tiramisu’,ed altri
Pezzi da museo che completano l’immaginario Della cucina Italiana in Cina.

E pensare che il mangiare cinese non e’ dissimile concettualmente dalla nostra cucina,
Infatti tutte e due nascono al Mercato e tutte e due pescano moltissimo nelle acque della
poverta’. La fame aguzza l’ingegno.
Ecco allora che quando mi sono trovato davanti a qualche cibo “complesso” per il
Mondo “occidentale”, ho sempre cercato il paragone, e l’ho quasi sempre trovato.
Non erano per me nuove le zampe di papera, le creste, le interiora di ogni animale,
Il sangue, I polmoni o gli occhi , prelibatezza tra le prime a sparire ,e le teste, non mi hanno sorpreso piu’ di molto nemmeno le Cicale fritte , abituato da piccolo al formaggio con I “vermi”,
Il cane ? Sono partito da una terra dove il Cavallo alla brace e’ una delicatezza ed i
Testicoli di somaro ,un “Ginseng” italianissimo, ed essendo figlio di cacciatore e cuoco io stesso
non posso certo non annoverare Pernici,Fagiani,Quaglie, Passeri e Pavoni , e , sono finito
In una terra dove invece il canguro e lo struzzo o il coccodrillo sono prelibatezze , mentre
Mangiare il Cavallo e’ “desgusting”, e tutti insieme ci divoriamo filettti e T-bone di una divinita’
Indiana e facciamo salsicce con l’animale proibito da Maometto.
La vita di un gamberetto vale tanto quanto quella di qualsiasi altro animale, solo
Che per noi cuochi e’ un argomento Tabu’……e difficile.

ma torniamo ai Cinesi, una delle differenze fondamentali tra le due cucine e’ che il
Cinese a casa non cucina, il piu’ delle volte mettono insieme cose cotte o cucinate
da altri, la maggior parte Della popolazione vive in vani piccolissimi ed a volte affollatissimi.

Quindi tutto il cibo di cui abbiamo parlato in precedenza viene venduto per strada
oppure nei ristoranti, nella cucina italiana le: creste di gallo, I polmoni, il sangue,le interiora
Le teste etc etc te le puoi scordare, a meno di un vecchio santuario come le trattorie
O osterie che senza grandi stelle stanno facendo molto per salvaguardare il patrimonio storico- culturale della cucina italiana.

Nei ristoranti cinesi anche ad altissimo livello vengono offerte servite e mangiate
Tutte le parti di un animale sia esso pregiato sia esso meno pregiato, e questo per me
e’ uno dei passi importanti per la salvaguardia delle tradizioni. Due I maggiori effetti
Positivi: prezzi piu’ bassi e sicuramente un rispetto maggiore sia Della natura, sia dell’animale
Sacrificato, oltre ai ristoranti pieni…..in quanto approciabili, Insomma il cibo costa al
Ristorante non molto piu’ di quello che costerebbe farlo a casa.
Noi siamo all’altezza di competere, code,trippe,spontature,salsicce,brodetti,risotti,
Dolci,biscotti,fegati,frutti di mare,prosciutti,vini,acque…….insomma tutta la cucina
Italiana popolare troverebbe un territorio comprensibile dove esplodere ed in caso
esplorare.

La competizione in Cina e’ sulle tradizioni, I ristoranti Giapponesi in Cina fanno
Cibo tradizionale Giapponese, I Coreani cibo tradizionale coreano ed I Francesi
Cibo tipico Della Francia in alcuni casi ferma all’epoca delle Colonie. Ma I Supermarket
Sono pieni di prodotti Francesi, Americani, Coreani, Giapponesi e Taiwanesi.
Non moltissimi I prodotti italiani…..( che sono piu’ buoni ma che siamo piu’ fessi )
No, Noi Italiani vogliamo invadere la Cina con I nostri nuovi trend, o con I nostri
Miti dell’avanguardia, gridiamo al professionale che applica nuove tecniche
Per lo show, ma qua in Cina I conti il ristorante li paga con il cibo tradizionale ed
Anacronistico che si voglia. La Cina non e’ solo Shanghai.
Quindi uno degli errori che in questo momento non potremmo permetterci,
e’ di venire in Asia con ricette “Della tradizione italiana ” come la Tempura, la salsa Wasabi
E l’Agar agar e portare altresi’ in Asia I nuovi trend estetici europei che si rifanno
moltissimo al design Asiatico: piatti non tondi, decorazioni spartane e matematiche,
Tipiche Della cultura beat Giapponese, ma anche asiatica in Generale.

Cosi’ in Cina non si va da nessuna parte.
Dobbiamo far capire ai Cinesi chi siamo e da dove veniamo
Prima del dove siamo arrivati.

Serafino di Giampaolo



Categorie:By Serafino Di Giampaolo

Tag:, , , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: