San Francesco Caracciolo


                 San Francesco Caracciolo

    Fondatore dei Chierici Regolari Minori

       Apostolo dell’Adorazione Eucaristica Perpetua

  Patrono dei Cuochi d’Italia

 

Come un po tutte le varie categorie di lavoro anche noi Cuochi abbiamo il nostro Santo in Paradiso : San Francesco Caracciolo. Al secolo Ascanio dei Principi Caracciolo, nacque il 13/10/1563 nella tenuta di famiglia Villa Santa Maria in Chieti. Seguendo un percorso simile a San Francesco d’Assisi rinuncia a tutti i suoi titoli ed averi per dedicarsi anima e corpo in favore ed aiuto dei poveri e bisognosi, avendo cura di sostenere quelle cerchie di persone dimenticate ed emarginate dalla popolazione come carcerati, condannati a morte,ecc. Con la richiesta da parte della ( Fic) Federazione Italiana Cuochi, la constatazione della grande venerazione da parte dei Cuochi di Villa Santa Maria, con l’approvazione della conferenza Episcopale Italiana, nel 1996 nel giorno del 26 Marzo la Santa Sede ha dichiarato San Francesco Caracciolo Santo patrono dei Cuochi. In prossimità del 13 Ottobre giorno di nascita del Patrono ricorre la ” Festa nazionale del Cuoco ” promossa dalla Fic e le varie associazioni regionali e provinciali appartenenti. Questa ricorrenza dimostra il fatto che Cuochi,Chef,excecutive Chef,ecc. anche se per competenze e capacità ci poniamo su vari livelli almeno innanzi ad un Santo ci troviamo ad essere tutti uguali, un po come la Livella del caro ed intramontabile Principe De Curtis in arte Totò.

 

               Preghiera dei Cuochi per il Patrono San Francesco

 

O umilissimo San Francesco,adoratore ed apostolo di Gesù Pane di vita,che rinunciasti ai beni ed agli onori terreni per metterli pienamente al servizio di Dio e del prossimo più povero é bisognoso di aiuto materiale e spirituale, noi Cuochi ti ammiriamo e a te ci rivolgiamo come nostro Patrono particolare. Tu che fosti profondamente unito a Cristo, Pane spezzato per la vita del mondo, aiutaci a saper promuovere, attraverso la mensa che prepariamo, rapporti piú umani e fraterni per contribuire alla diffusione della pace e dell’amore di Dio. Infondi in noi ed in tutti gli uomini il desiderio ed il gusto della Mensa della Parola e del Pane di vita eterna, ottieni da Dio grazia e benedizione sulle nostre famiglie e sul nostro lavoro, aiutaci ad essere sempre degni figli di Dio per poter meritare di  partecipare,al termine del nostro cammino terreno, alla tua gloria e alla beatitudine di tutti i Santi in Cielo. Amen.

 

Chef Gerardo Del Duca

Annunci


Categorie:By Gerardo Del Duca

Tag:, , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: