Da Berlino a Capri: impressioni di una ristoratrice ai “Salotti del Gusto” di Capri


Cari colleghi, spero presto, cari amici del CIM

Inizio questo mio contributo al blog del CIM con un evento degno del nome.

Grazie al premio conferito in primavera al nostro ristorante berlinese “Malatesta” (www.ristorante-malatesta.de) dalla Camera di Commercio italo-tedesca, abbiamo ottenuto maggiore visibilità in ambito internazionale e uno dei più gratificanti riscontri immediati è stato l’invito ricevuto alla manifestazione svoltasi al Quisisana di Capri il 6 e 7 ottobre scorsi, “Salotti del Gusto”.

Manifestazione giovane, ma già di razza e strutturatissima. La fondatrice e CEO, Raffaella Corsi Bernini, coadiuvata dall’aiuto di professionisti originari di Capri, ma operativi a livello internazionale, quali il sommelier e maestro sciabolatore Gabriele Massa e Marcello Avitabile, un’artista della pizza, triplice campione mondiale e famoso per inventiva e fantasia. Questi tre personaggi e il loro staff hanno saputo creare un’atmosfera di grande eccellenza enogastronomica.

Produttori vinicoli e agroalimentari selezionati hanno presentato i loro prodotti, dai vini delle varie regioni italiane, bollicine comprese, alla mozzarella di bufala DOP, passando per la pasticceria d’autore. Prodotti poi esaltati nei menù preparati nello show cooking a tempo di canzone, il tempo di una canzone per ogni piatto, preparati da 4 chef, tra cui il collega CIM Luigi Ferraro, d’ istanza a Mosca, piatti giudicati poi da membri di una giuria d’eccellenza, tra cui il giornalista Bruno Vespa e il figlio Federico, l’attore di fiction Tony Sperandeo. Il tutto presentato da MaxViggiani di RTL 102.5, grande mattatore della serata.

Foto salotti del gusto (2)

E il finale? Beh, non poteva essere altrimenti. Una cena con il menù dello chef stellato Gennaro Esposito e dell’executive chef del Grand Hotel Qvisisana *****L, Stefano Mazzone che con il loro staff hanno messo a punto un menù creato con i prodotti enogastronomici degli espositori della manifestazione.

Che dire, da ristoratrice trasversale – non sono cuoca, né altro, vengo da uno studio di lingue e per questo amo il mondo e chi lo abita – ho solo da imparare dalla grandezza e dall’umiltà dei professionisti che si incontrano in queste kermesse. Ben vengano altri eventi del genere e spero che, noi del CIM, saremo presto tra i fautori ed organizzatori di eventi dell’eccellenza italiana nel mondo.

Un saluto pieno di sole da Capri

Antonella Montesi, Ristorante Malatesta, Berlino



Categorie:By Antonella Montesi

Tag:, , , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: