i cibi light servono davvero?


I cibi “ light” sono davvero utili alla nostra salute o svolgono l’effetto contrario ?

??????????

Stando a quello che è pubblicizzato da parte delle case produttrici, sembrerebbe  proprio di si. Se invece sentiamo cosa dicono le associazioni consumatori sembrerebbe l’esatto opposto. Generalmente quale mia esperienza di vita dico che la verità sta sempre al centro di ogni controversia. Volendo analizzare più a fondo la questione potremmo certamente affermare con dati tecnici e scientifici che per produrre un alimento light dovremmo sostituire buona parte o del tutto la parte grassa del prodotto in questione. Una volta manipolato il prodotto ed estratta la parte grassa verrà sostituita da miscele di margarina vegetale ed acqua in  percentuali che variano di poco rispetto al 50%. Queste miscele danno la sensazione di mangiare un prodotto normale ( a mio avviso la differenza è tangibile ad occhio nudo, per gusto e consistenza). Per capire veramente quanto sia leggero un determinato prodotto bisognerebbe che si faccia più attenzione alle etichette, so già cosa pensate come si fa a leggere un etichetta microscopica? Altro grande problema della filiera alimentare. La stessa cosa accade per i prodotti con basso apporto di calorie ovvero zuccheri in questo caso nell’industria alimentare al posto dello zucchero comune vengono utilizzati dei dolcificanti con apporto calorico quasi nullo, e questo certamente fa la gioia per i nostri denti.

Negli Stati Uniti ormai l’industria dei cibi light ha conquistato il 50% del mercato nazionale ed é in ulteriore crescita,questo mercato incontra un richiesta enorme proprio perché esiste un problema di sovappeso molto evidente e marcato tra la popolazione.

SALUMI E FORMAGGIÉ mio pensiero che il consumatore sentendo che un prodotto sia povero di grassi invece di mangiare una normale quantità di prodotto ecceda nel consumo andando comunque incontro a problemi di eccesso di calorie ecc. ecc. Riflettendo un pò su tutto questo mi viene da dire : poco ma buono è che sia di qualità, preferisco una piccolissima fettina di buon lardo nostrano con un pezzo di pane casereccio ad una tavola imbandita di ogni ben di Dio ma light,con questo non giudico la loro salubrità o  bontà ognuno di noi sceglie come nutrirsi in base al proprio stile di vita. Aggiungo un ultima cosa la vita è già cosi breve e molte volte avversa con noi almeno a tavola da buon Italiani godiamocela.

 

Chef Gerardo Del Duca

gerardo.delduca.cim@gmail.com

Advertisements


Categorie:By Gerardo Del Duca

Tag:, , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: