SPAGHETTI AL CARTOCCIO, PORCINI, CARCIOFI E AGNELLO


Ricetta per quattro persone

Spaghetti al cartoccio, porcini, carciofi e agnello

Spaghetti al cartoccio, porcini, carciofi e agnello

La ricetta

Una ricetta abbastanza semplice, saporita e di effetto. Se avete una certa manualità, è bello preparare quattro cartocci indivuduali ed aprirli direttamente in fronte ad ogni commensale. All’apertura, il cartoccio rilascia un profumo molto intenso che insieme alla teatralità del gesto, fa sempre molta scena.

Ingredienti

Olio extra vergine di oliva intenso             50             ml

Aglio                                                                    4               grossi spicchi “in camicia”

Carciofi freschi                                                  4               carciofi di medie dimensioni, col gambo

Porcini                                                                 4               bei porcini di medie dimensioni

Carne di agnello                                               200          gr di lombo, con un po di grasso

Vino bianco secco                                           60             ml

Spaghetti, non troppo sottili                        400          gr (di buona qualità e lunga cottura)

Sale e pepe                                                       q.b.

Rosmarino fresco                                            4               rametti

Carta da forno

Stagnola

Farina

Bianco d’uovo

Preparazione

Il cartoccio

Prima di procedere alla preparazione del piatto, consiglio di preparare i cartocci e di scaldare il forno a 220°C, è imprtante essere veloci nell’ultima fase della preparazione per non scuocere la pasta.

Sul piano di lavoro, stendete un foglio di stagnola, circa 40 per 70 centimetri. Copritelo con due fogli di carta da forno di uguali dimensioni. Intorno ai lati lunghi ed uno dei lati corti, spalmate un po di colla ottenuta mescolando il bianco d’uovo con la farina ed arrotolate i bordi ben stretti. Lasciate un lato aperto per inserire la pasta più tardi.

La salsa

Pulite bene i carciofi ed i loro gambi, dividete i cuori in quattro spicchi, eliminando la paglia all’interno. Pulite anche i porcini e tagliateli a fette di circa 3 mm. Tagliate il lombo di agnello in dadini di circa 5 millimetri.

In una padella capiente, scaldate l’extra vergine con gli spicchi d’aglio, aggiungete i porcini, i carciofi e la carne d’agnello. Fate rosolare ben bene a fiamma viva. Quando la carne incomincia ad sciugarsi, rimuovete l’aglio e bagnate col vino, fate evaporare e coprite con un po di acqua. Pepate a piacere e fate andare a fiamma bassa.

Cuocete gli spaghetti in abbondante acqua salata per solo un terzo del tempo raccomandato sulla confezione, scolateli e trasferiteli nella padella della salsa, con abbastanza della loro acqua di cottura da coprirli.

Insaporite in padella per un minuto, poi distribuite il tutto nei cartocci. Sopra la pasta, mettete un rametto di rosmarino in ciascun cartoccio e sigillate il quarto lato con la colla. La pasta e il liquido di cottura deve stare tra i due fogli di carta, la stagnola serve da rinforzo per aiutarvi a trasferire i cartocci dalla teglia ai piatti senza romperli.

Infornate per il tempo rimantente della cottura. Se avrete sigillato bene i cartocci, questi si gonfieranno di vapore in forno, fate quindi attenzione quando li aprite, il vapore può facilmente causare delle brutte bruciature!

Servizio

Portate a tavola i cartocci ed apriteli di fronte ai vostri commensali, semplicemente strappando un bordo dello strato superiore di carta. Lo sconsiglio ma se proprio non potete fare a meno di mettere del formaggio grattugiato sopra, vi consiglio almeno di usare un buon pecorino sardo stagionato al posto del Parmigiano.

Vino consigliato

Servirei i cartocci con un Capichera, Isola Dei Nuraghi IGT, dell’omonimo produttore, ben fresco ma non ghiacciato.

Annunci


Categorie:By Francesco Greco

Tag:, , , , , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: