Nichel e Alimentazione


Non so a voi,  ma a me e’ capitato l’altro giorno di dover cucinare per una coppia entrambi allergici al nichel…

Nichel

Un pezzo di nichel purissimo

Inanzitutto mi sono dovuto informare cosa fare in caso di tale allergia… se esiste un prontuario come per la celiachia oppue no.

Girovagando per il web ho trovato un po’ di risposte…

Inanzitutto una persona allergica al nichel deve ridurre l’assunzione e il contatto con questo metallo.

Il nichel lo troviamo in tantissimi alimenti:

dal cacao alla liquirizia,  dalla farina di mais ai prodotti integrali, dagli asparagi ai pomodori.

Gli alimenti che sono assolutamente da eliminare dalla dieta sono:

cacao, cioccolato, legumi freschi e secchi  , cereali, farina di mais, farina e prodotti integrali, noci, mandorle, spinaci, asparagi, pomodoro intero e concentrato, margarina, pere, lievito chimico, liquirizia, funghi, lattuga, grano saraceno, pasta sfoglia, alimenti in scatola, aringhe,  ostriche, acciughe,the.

Ci sono alcuni alimenti con minore contenuto in nichel, generalmente tollerati e da assumere con moderazione e sono:

pasta e pane con farina 00, cetrioli, melanzane, peperoni, zucca rossa, zucchine, marmellate, cavoli, carote, banane,cipolla.

Gli alimenti permessi sono: carne bianca e rossa, pesce sia fresca che congelata, patate, uova, latte, formaggi, agrumi, mele.

L’acqua imbottigliata è sicura,  mentre, non va bevuta, ne usata per cucinare la prima acqua che esce dal rubinetto la mattina perche’ il nichel puo’ essere stato rilasciato dalle tubature o dal rubinetto durante la notte..

Il problema piu’ grosso per le persone affette da questa allergia e, ’ che il nichel  e’ impiegato per la produzione di oggetti di uso quotidiano: stoviglie, pentole, accendini, forbici, bigioteria, orologi, aghi, batterie, materiale elettrico, in tinture per capelli, shampi e cosmetici.

Quindi non bisogna solo stare attenti ad utilizzare   cibi “nichel free”,   ma bisogna fare attenzione anche  agli utensili che si utilizzano.

E’ necessario  prendere alcune precauzioni: non usare pentole smaltate o in alluminio ma usare esclusivamente stoviglie di vetro, acciaio inox 100%, vetroceramica, pentole nichel free  in tal modo da evitare contaminazioni alimentari.

Giulio Ciccotelli

Executive Chef Marriott Hotel Islamabad

Annunci


Categorie:By Giulio Ciccotelli

Tag:, , , , , ,

1 reply

  1. Molto interessante. Dopo 30 anni di lavoro in cucina non mi era mai capitato di trovarmi di fronte a questo. Informazione utilissima a tutti noi.
    Grazie Giulio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: