Gelato nel piatto 2012 e CIM : Vladimiro Gadioli


 

 

 

 

 

Vladimito Gadioli

Carpaccio di melone affumicato, gelato al Parmigiano Reggiano “36 mesi” caviale di balsamico,

polvere di Prosciutto di Parma

 

piatto-gadioli.jpg

Il piatto dello chef bergamasco Vladimiro Gadioli

sala

Una sala del Ristorante dell’Hotel Sofitel a Dubai

 

 

 

Gelato al Parmigiano:

80 grm – Parmigiano Reggiano 36 mesi (DOP)

450 ml – Panna

60 grm – Zucchero

30 grm – tremolina (zucchero invertito)

20 grm – Stabilizzante per sorbetti

succo di limone

 

procedimento:

mettere la panna e il parmigiano a fondere a fuoco lento per 10 minuti; aggiungervi in seguito lo zucchero, lo stabilizzante e la tremolina,

lasciar raffreddare il composto e montarlo nella sorbettiera.

 

Carpaccio di melone affumicato:

No. 1 Melone cantaluppe

Pizzico di Sale

30g. Legno per affumicare

 

procedimento:

sbucciare e pulire il melone dai semi, mettere in una teglia forata, spolverare di sale e infornare a 70 gradi per 4 ore circa.

Lasciar raffreddare, tagliare a piccole fette e disporre nel piatto; accendere la pistola affumicatrice (a freddo) con una campana ricoprire il melone e riempite di fumo; lasciare per 3 minuti.

 

Caviale di aceto balsamico:

50 ml – Aceto balsamico modena invecchiato (DOP) (IGT)

4 grm – Gelatina in fogli

100 ml Olio extra vergine di oliva

 

procedimento:

mettere I fogli di gelatina a bagno in acqua e ghiaccio; quando morbidi deporli in una bastardella e far sciogliere la gelatina a bagnomaria; nel frattempo porre l’olio in un contenitore e far raffreddare in freezer per 10 minuti. Appena la gelatina é sciolta aggiungerla all’aceto balsamico e porre il composto in una bottiglietta di plastica.

Togliere l’olio dal congelatore e farvi gocciolare il balsamico.

 

Polvere di prosciutto

40 grm – Prosciutto crudo di Parma

 

procedimento:

tagliare il prosciutto a fette, porlo in carta da forno e cuocerlo a microonde 50% di potenza per 25 sec. Quando ben disidratato toglierlo e passarlo al frullatore rendendolo cosí in polvere.

 

 

Lo chef  Vladimiro Gadioli

 

ChfVlad022.jpgVladimiro Gladioli è nato a Lovere (BG) il 23 dicembre 1980 da una famiglia di albergatori. Ha intrapreso gli studi presso il centro di formazione professionale C.F.P Regione Lombardia, nel 1999 é stato medaglia d’oro nella competizione A.R.T.HO.B.

Lo chef Gadioli ha iniziato la sua carriera professionale nella cucina con la madre presso l’albergo di gestione famigliare, un piccolo resort a 3 stelle nelle alpi della Val Camonica. Dopo qualche anno la voglia di espandere le sue conoscenze lo ha portato a muoversi per l’Italia fino ad approdare a Milano, dove lavorerá dal 2003 al 2007 presso l’Hotel NH Milanofiori.

 

Nel 2007 intraprende la sua prima esperienza internazionale approdando in India con la catena alberghiera internazionale Hyatt, rimarrá per 3 anni presso l’Hyatt Regency New Delhi come chef di cucina presso il ristorante Italiano “La Piazza” in questo periodo collezionerá 3 award come miglior ristorante italiano dal “Times of India”.

Nel 2009 approda negli emirati arabi; Dubai presso il prestigioso Jumeirah Beach Hotel, come chef di cucina del ristorante Italiano “Carnevale” il quale verrá riconosciuto dall’ Ospitalitá italiana con il marchio di qualitá. Nel novembre 2010 viene ingaggiato per una consulenza ad Abu Dhabi, parteciperá all’apertura del noto ristorante “Cipriani” prima di approdare con Sofitel Dubai Jumeirah Beach, il ristorante Italiano “Rococo” nel 2012 nominato miglior ristorante italiano negli UAE dalla Camera di commercio e Ospitalitá italiana all’estero.

 

Chef Gadioli lavora attualmente al Sofitel Dubai Jumeirah Beach come Executive Sous Chef.

www.wladimirogadioli.tk

Annunci


Categorie:Gelato nel piatto 2012

Tag:, , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: