Le Ostriche Tarantine ……..riflessione


 

Ho letto l’articolo riguardante l’estinzione delle ostriche e voglio ricordare ai lettori, e ai colleghi, che (racconto di anziani ostricari tarantini), Taranto esportava le migliori Ostriche del mondo all’estero, nei primi anni del ‘900, in quanto (come per le cozza) erano situate nella parte interna del “seno piccolo” (detto mar piccolo) di Taranto, dove (almeno allora e prima dell’ILVA e della Diossina) i MARI puliti circolavano liberi tra l’isola di Taranto vecchio e i due ponti..e erano “rinfrescate” della 7 sorgenti marine di acqua dolce, che saliva ( e sale tutt’ora) dal fondo..purificandole..come accade per le cozze…
Tutto questo è stato barattato con la produzione delle cozze (altrettanto buone…ma non OSTRICHE) ad altre situazioni che rasentano la delinquanza;
Ed oggi..la diossina (vera o presunta) farà in modo di far estinguere anche le cozze tarantine NON PROTETTE da un progetto economico e territoriale;
Chef Giovanni Trigona

Annunci


Categorie:By Chef Italiani nel mondo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: