Chef Susy Massetti


 

Susy Massetti nasce in Italia in un piccolo paese del Bresciano. Mamma e papa’ nonostante gia’ residenti a Milano decidono che come tutti  “i primogeniti” dei Massetti (sempre maschi)  avrebbe dovuto nascere nel paese e casa di famiglia. A ribaltare tutte le tradizioni nasce invece Susy, primogenita e pure femmina….  e il ribaltamento delle tradizioni continua quando Susy decide di seguire non le tradizioni paterne nell’edilizia, ma quelle materne nella cucina seguendo l’esempio di nonna e mamma……

Frequenta l’istituto d’arte a Brera e prima del diploma decide di sposarsi e nel 1975 entra nel ristorante del marito, trattore toscano a Milano di grande tradizione. 10 anni piu’ tardi con il fratello Pietro acquista La Trattoria Del Buonamico a Viareggio, anni difficili dal punto di vista finanziario ma di grande soddisfazione culinaria e che incoraggiano una sempre piu’ appassionata cuoca.

La chiusura del ristorante nel 1992 la porta ad accettare un lavoro come cuoca privata per una famiglia spagnola su uno Yacht della Perini Navi di base in Maiorca e nei Caraibi. In 2 anni di viaggi, esperimenti e scoperte culinarie Susy realizza che i confini Italiani sono troppo ristretti e decide di iniziare la sua avventura all’estero… nel 1995 e’ invitata dalla nanny della famiglia dell’armatore per una visita negli US  (Savannah, Georgia) dove viene assunta per gestire un ristorante in City Market.

Con figli e marito al seguito aprendo piu’ tardi “Zanzare”  (tradotto dal nome dell’area  “sandfly” ) un’elegante fine dining Italiano e  per ultimo un multiconcetto “Massetti’s”  Downtown Restaurant. Nel 2003  le viene offerta l’opportunita’ di filmare “The World is my Kitchen”  uno show televisivo per la PBS (Public Broadcasting Service) trasmesso a livello nazionale. Nel 2004 riceve il riconoscimento come  Savannah’s “ Best Chef “  e l’anno successive pubblica, a memoria della madre, un libro intitolato  “Mangia, fresh Italian Cooking with Susy Massetti” dove raccoglie le ricette della sua gioventu’, collaborando per il design e la fotografia dello stesso con giovani student dello SCAD (Savannah College of Arts and Design). Il libro e’ poi scelto dalla stazione televisiva commercial QVC dove Susy e’ invitata a presentrlo, e venduto  sul territorio nazionale.

Nel 2005 Susy si trasferisce nel Medio Oriente nella capital degli Emirati Arabi Abu Dhabi, come Italian Chef in una delle istituzioni  della citta’ “La Mamma”  nello Sheraton Hotel & Resort. Continua la sua carriera diventanto Exec- Sous Chef nello stesso Hotel e nel 2007  Chef Esecutivo del RadissonBlu “The Diplomat Hotel, Residence & Spa”  in Bahrain. Nel 2009 si trasferisce a Dubai come Chef Esecutivo responsabile per  F&B allo Sheraton in Deira dove in meno di 1 anno si rende conto che la carriera e’ l’ultimo dei suoi interessi e la cucina rimane la sua vera passione.

Dopo una brevissima esperienza come cuoca personale del Primo Ministro del Qatar Susy si trasferisce di nuovo in Bharain dove sta aprendo (estate 2011) un nuovo concetto di ristorante che include oltre alle tradizioni culinarie italiane le varie esperienze raccolte nei paesi visitati e supportato da un’orto biologico curato personalmente.

Il figlio Kafka vive e lavora in Dubai e segue le orme materne ma dedicandsosi piu’ all’ Arte Vinicola” che a quella culinaria e la figlia Andrea sta seguendo la sua passion per gli animali e particolarmente I cavalli, seguendo un corso universitario in Preston, Inghilterra per Stable and Horse management.

Annunci


Categorie:Gli Chef CIM " By Chef Italiani nel mondo

3 replies

  1. Cara MariaAusilia, sono tua cugina Mariella, mi complimento per il tuo successo,. Mi meraviglio solamente che nella tua biografia tu non accenni al tu caro papà a cui io volevo un bene dell’anima, semplice muratore, morto a soli 36 anni! Non ti ricordi dei nonni e dello zio di Chiari( ai solo ereditato i soldi) . Comunque ti faccio anche gli auguri di buon compleanno (8 dicembre). Ti mando un forte abbraccio, anche in memoria del tuo grande papà che tu essendo tropo piccola, quando lui ci ha lasciato non avrai gli splendidi ricordi che ho io.

  2. sono 2 anni che partecipo alla fiera organic..di dicembre a dubai ed ho visto che c’è molta attenzione per il biologico. Sono M M di caffè haiti roma , puoi valutare il mio caffè? Complimenti per la professionalità e…la tenacia!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: