Complimenti alla cucina


 

Complimenti alla cucina

“Riflessioni per chi si accinge a creare il posto dove cucinare” Fare, costruire è la più antica scommessa dell’uomo, per fare “bene” bisogna capire e ascoltare, è un’arte complessa quella dell’ascolto, difficile, perché spesso le voci di quelli che hanno più cose da dire sono discrete e sottili, ascoltare non è obbedire o trovare i compromessi, ascoltare è cercare di capire, e quindi, fare progetti migliori; fare per gli altri, si diceva una volta: fare il bene comune; costruire un ristorante, un posto dedito all’accoglienza, dove si vuol far stare bene la gente, significa occuparsi di creare un avamposto dedito ad alleviare l’imbarbarimento della gente, un luogo per stare assieme, un luogo anche di arte, l’arte della cucina, dell’ospitalità, e l’arte è un qualcosa che ha sempre acceso una piccola luce negli occhi di chi ne gode. Bisogna “fare” con attenzione perché la terra ha scoperto, e ci ha ormai avvisato, la propria fragilità, dobbiamo rispettare la natura perché il nostro destino dipende da essa. Fare è bellezza, per lo meno bisogna provarci ma la bellezza è imprendibile, ma se la intendiamo come il “bello” ed il “buono” che stanno insieme, allora tutto diventa possibile. Fare è anche silenzio, cioè la cucina è anche costruire delle emozioni e le emozioni si vivono anche in silenzio, creando un vuoto dove la nostra coscienza si può ritrovare. Il silenzio è come un maestro severo che ti osserva: bisogna avere il coraggio di guardarlo; creare il silenzio è come essere riusciti a costruire un luogo per la meditazione. Lasciar fare: bisogna lasciar fare i giovani, bisogna mettersi un po’ da parte e non aver paura di chi ha talento; bisogna valorizzare il talento. Spesso temiamo i talenti, perché il talento ti regala la libertà e la forza di ribellarti a ciò che ti affligge e vedere qualcuno vicino a noi che fa meglio o può fare meglio di noi ci fa paura, ci disorienta. Fare è un avventura, un viaggio per capire se stessi. Per queste persone “speciali”, che sanno fare, ci sarà sempre un futuro e…un posto a tavola.

Massimo Martina

Annunci


Categorie:By Massimo Martina

Tag:, , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: